Valigie Rigide

Ogni volta che ci apprestiamo ad andare in viaggio, sia esso per lavoro o per piacere, dobbiamo ragionare su quale valigia sia meglio adoperare. Alcune valigie sono più indicate di altre a seconda della durata del viaggio, della sua destinazione e degli abiti e accessori che vogliamo portare con noi. Il mercato offre zaini e borsoni per i viaggi avventura, valigie morbide per viaggi in treno e auto e valigie rigide ideali per viaggi in aereo: a ogni viaggio la sua valigia!

Le valigie rigide sono realizzate con materiali innovativi e hi-tech e offrono una vasta disponibilità di colori e fantasie. Di seguito una breve guida che riguarda le caratteristiche principali, i vantaggi e gli svantaggi delle valigie rigide.

Valigie rigide: cosa sono e a cosa servono

Le valigie sono definite rigide quando sono prodotte in un materiale robusto e flessibile come il policarbonato, il polipropilene e l’ABS. Questi materiali rendono il guscio esterno della valigia particolarmente robusto e resistente.

Attualmente in commercio, la maggior parte delle valigie rigide sono trolley dotati di quattro maneggevoli ruote e di un pratico manico telescopico. Questo per un trasporto più sicuro e semplice del bagaglio.

Lo spazio interno dei trolley è molto ampio e il più delle volte ottimizzato da scomparti interni e tasche per riporre in maniera più comoda e ordinata oggetti e accessori. Sono anche munite di cinghie di sicurezza per garantire la stabilità degli abiti. Il doppio fondo invece, permette di avere uno scomparto separato da quello principale, allo scopo d’isolare oggetti che possono sporcare gli indumenti contenuti dalla valigia come ad esempio scarpe o ciabatte.

In base alle loro dimensioni le valigie rigide sono classificate come piccole, medie e grandi. Il numero di giorni del viaggio è la discriminante per capire la dimensione che serve. Le valigie rigide grandi sono l’ideale per un lungo viaggio in famiglia o con amici. Ma durante le vacanze lunghe, sono essenziali anche i bagagli di dimensioni ridotte allo scopo di portare con sé in sicurezza oggetti di valore come macchina fotografica, videocamera e laptop. Sicuramente, le valigie rigide leggere e di più piccole dimensioni sono una valida e comoda alternativa alla borsetta o allo zaino. Considerando gli standard delle compagnie aeree, le valigie rigide grandi o medie sono le migliori da riporre in stiva, mentre le piccole e leggere possono essere imbarcate come bagaglio a mano.

Valigie rigide: Vantaggi e svantaggi

Sicuramente le valigie rigide sono ottimali per i voli aerei sia per la loro comodità sia per la loro robustezza. Un trolley rappresenta la soluzione migliore per non far stropicciare i vestiti e per proteggere gli oggetti fragili al suo interno. Le valigie rigide sono realizzate in materiale ultraresistente e antigraffio che impedisce loro di rovinarsi nella parte esterna, anche quando sono maneggiate da operatori delle compagnie aeree non molto “delicati”

Il fatto che le valigie rigide siano robuste, non vuol certo dire che siano pesanti: anzi, alcune vengono prodotte con materiali ultraleggeri proprio per non incidere sul peso generale del bagaglio, per riuscire a trasportarlo più comodamente e per non avere problemi nella fase d’imbarco.

I trolley rigidi hanno uno standard di sicurezza più elevato poiché sono dotati di sistemi di protezione come lucchetto a combinazione oppure chiusura TSA.

Il vano solido e compatto dei trolley permette agli effetti personali di essere maggiormente protetti anche in semplice caso di pioggia: sono infatti valigie impermeabili.

Rispetto alle classiche valigie morbide, i trolley rigidi hanno un look più moderno con colorazioni vivaci. È necessario, durante la scelta di acquisto, lasciarsi ispirare dal design dei vari modelli. Se vuoi acquistare un trolley dal look particolare, allora le valigie rigide Carpisa fanno per te! Sono funzionali e alla moda, disponibili in diversi colori, in tinta unita o con fantasie. Carpisa inoltre offre la completa personalizzazione di alcuni modelli con un’immagine o con un messaggio. Se invece il design della valigia non ti interessa, puoi indirizzarti verso l’acquisto delle valigie rigide Amazon, che hanno un look essenziale, ma presentano ottime funzionalità.

Un vantaggio delle valigie rigide è la facilità con cui possono essere pulite. Un semplice panno inumidito con acqua e sapone neutro permette di svolgere un’operazione di pulizia semplice e veloce.

Un loro svantaggio è che il vano non può cedere alla pressione quindi una volta riempita la capienza massima della valigia difficilmente si riuscirà a inserire, come spesso accade, oggetti o abiti dell’ultimo minuto.

Le valigie rigide hanno un costo in media superiore rispetto alle valigie morbide: le ottime prestazioni e la durata nel tempo le rendono comunque un investimento per il futuro.

Valigie Rigide: Prezzi

Sono veramente tante le marche che producono valigie rigide ed è praticamente impossibile indicare quale sia la migliore. Il prezzo varia in base alla marca, alla dimensione e al materiale utilizzato, in generale la fascia di prezzo varia da 50 a 500 € circa.

Una scelta decisamente conveniente è l’acquisto di un set di tre trolley rigidi delle tre dimensioni. Oltre ad avere a disposizione valigie adatte a ciascun tipo di viaggio il risparmio è notevole: il set solitamente ha un costo pari a quello di due valigie comprate singolarmente.

Conclusioni

Il trolley rigido rappresenta un “must have” per i viaggi in giro per il mondo soprattutto in aereo. Le valigie rigide si sono adattate nel tempo a nuove esigenze rispondendo con materiali innovativi che le rendono moderne, leggere e resistenti.

Una piccola curiosità per i “serial travelers”: la continua innovazione ha portato alla nascita di un trolley smart gestibile grazie a una app che permette di aprire e chiudere la valigia con il cellulare e di localizzarla nella sua posizione di ultima connessione; alcuni modelli sono anche dotati di una batteria integrata per ricaricare smartphone e tablet e addirittura sono in grado di pesarsi da soli grazie ad alcuni sensori. Per non parlare del modello di valigia smart elettrica che diventa un miniscooter dopo l’estrazione di un manubrio per la guida. Quali saranno le future innovazioni?